Seguici su Facebook Twitter Canale Youtube Skype Me?! Flickr GOOGLE FOURSQUARE LINKEDIN FRIENDFEED
 Home Page » Press/Rassegna Stampa
 Press/Rassegna Stampa

  12  Giugno 2008
Selezione del Sindaco: 2 argenti a Cascina I Carpini
Assegnate due medaglie d'argento ai 'vini d'Arte' di Cascina I carpini. Al prestigioso Concorso Enologico Internazionale Selezione del Sindaco, il Bruma d'Autunno 2004 e il Falò d'Ottobre 2005, hanno ottenuto la medaglia d'argento.

Il Concorso, organizzato dall'Associazione nazionale Città del Vino, Res Tipica InComune SpA, Recevin ( Rete Europea delle Città del Vino) e patrocinata da O.I.V. (Organisation Internazionale de la Vigne e du Vin ) è l’unica rassegna internazionale che prevede la partecipazione congiunta dell’azienda che produce il vino e del Comune in cui sono localizzati i vigneti, riservata ai vini Docg, Doc e Igt il cui quantitativo di produzione sia compreso tra le 1.000 e le 50.000 bottiglie.
Il concorso diventa quindi un'importante occasione non solo di promozione per i vini e per le aziende ma anche e soprattutto del territorio; nel caso di Cascina I Carpini, parliamo dei Colli Tortonesi, con le sue DOC.
La Cerimonia ufficiale di premiazione si terrà quest’anno il 26 Giugno, in Campidoglio a Roma, nella Sala della Protomoteca. Alla Cerimonia è stato invitato, per il ritiro del premio conquistato, anche il Sindaco di Pozzol Groppo, Dott. Luciano Barbieri, dove ha sede l'Azienda.
Il Bruma d'Autunno 2004 (Barbera Colli Tortonesi), ha ottenuto un punteggio di 85,25, mentre il Falò d'Ottobre 2005, ( Barbera Colli Tortonesi ) il punteggio di 85.
Un risultato notevole per un'Azienda che ha fatto solo quest'anno il suo ingresso sul mercato, ma il cui impegno nell'allevamento delle vigne è iniziato esattamente dieci anni fa; nel 1998, anno in cui la proprietà è stata rilevata dalla famiglia Ghislandi, sono stati effettuati i primi impianti di vigna, per i quali sono state scelte le grandi uve autoctone piemontesi come base per realizzare vini inediti: tra i vari vitigni infatti i primi ad essere impiantati sono stati Barbera, Freisa di Chieri, Nebbiolo, Croatina, Cortese, Moscato, coi cui frutti sono stati poi ottenuti i vini che oggi troviamo in commercio.
Nel 2007 è stato effettuato il primo imbottigliamento dei vini rossi delle vendemmie 2006, 2005, 2004 e nel 2008 le prime bottiglie sono state messe in commercio.
Durante lo scorso Vinitaly (debutto ufficiale ) sono stati conferiti i diplomi di merito premi del 28° Concorso regionale “Città di Aqui terme” (riservato alle DOCG e DOC) assegnati in prima presentazione sia al Barbera Superiore che alla Riserva nel loro primo anno di imbottigliamento; il 'Bruma d’Autunno' 2004, barbera in purezza, richiede ben trenta mesi di lavorazione in cantina, durante i quali il vino ha attraversato un processo di maturazione, elevazione ed affinamento che è stato messo a punto in 7 anni; il 'Falò d’Ottobre' 2005 , una “ cru-cuvee “ di vigna con l’85% di Barbera, ha richiesto 14 mesi di lavorazione ed un metodo messo a punto in 6 anni.
Bruma d'Autunno e Falò d'Ottobre, fanno parte della collezione “I vini d'arte” di cascina I Carpini; si tratta di una raccolta di vini prodotti nella piena naturalità di un processo che unisce la tradizione alla tecnica attraverso il rispetto della terra e della la vite.
La collezione conta otto etichette delle quali solo cinque attualmente in commercio; vini che portano nomi evocanti la forte commistione con la natura, la vita, il territorio: Falò d'Ottobre (Colli tortonesi DOC, Barbera superiore), Bruma d'Autunno (Colli tortonesi DOC, Barbera superiore Riserva e Riserva 1926), Sette Zolle (Colli tortonesi DOC, Barbera ) , Rugiada del mattino (Colli tortonesi DOC, bianco selezione), Terra d'ombra (Colli tortonesi DOC, Barbera Superiore riserva).
Ogni singola bottiglia dei ‘Vini d’Arte’ esprime in modo personale la filosofia semplice e precisa dei suoi produttori che hanno voluto creare vini sinceri, dal colore pulito e brillante, ricchi di profumi complessi e dal gusto onesto, immediato e persistente, che scatenano sensazioni sopite ed emozioni profonde; vini vivi, che nascono ed evolvono secondo i ritmi della natura, affinati in bottiglia e resi forti ed eleganti dal tempo.
Sono nati così vini eccellenti, prodotti in un numero limitato di bottiglie, curate in ogni particolare e vestite con etichette uniche e coerenti con lo spirito del prodotto.






Pag. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11     Pag. 11 di 11








info@cascinacarpini.it | tel. 0131 800117 | fax 0131 1859657 | Partita IVA 01871430060| ICRF AL 0598 | Numero REA: AL - 206681 | Cookie policy ©2017 Sostanza® S.r.l.